DeIt

Le acque da pesca  

L’Associazione Pescatori Appiano possiede il diritto di pesca nel fiume Adige entro i confini del comune di Appiano sulla strada del Vino e nei due laghi di Monticolo. Questi laghi si trovano in un paesaggio straordinario e senz’altro rappresentano un Highligth naturalistico dell’Alto Adige. Poiché questa zona incantevole per la sua bellezza è frequentata molto sia da bagnanti che da chi cerca riposo e tranquillità, è stata dichiarata Biotopo e messa sotto protezione rigorosa. Per pescatori questo significa, che è severamente vietato campeggiare ed accendere fuochi, come anche la pesca subacquea con arpione o fiocina.

Per poter pescare nelle nostre acque sociali si ha bisogno di:

  • licenza di pesca (tranne per provenienti da regioni dove questa non è obbligatoria, cioè Valle d'Aosta, Piemonte, Veneto, Toscana e Umbria),
  • l’esame di pesca (per residenti in provincia di Bolzano),
  • e un permesso di pesca (giornaliero o annuale).

Turisti provenienti dall’estero hanno bisogno inoltre di una cosiddetta “licenza per ospiti”. Questa è rilasciata dall’ufficio turistico del comune, costa 32,00 € ed ha una validità di 10 anni.