DeIt

Associazione Pescatori Appiano  

Il nostro presidente

L’Associazione Pescatori Appiano è stata fondata con assemblea costitutiva il 19 novembre 1957 e dai 36 soci a quel tempo inscritti venne eletto come primo presidente il sig. Paul von Putzer. In precedenza era stato concordato con il consiglio comunale, che, qualora l’associazione fosse costituita, a questa sarà concesso il diritto di pesca nei due laghi di Monticolo e nell’Adige entro i confini comunali.

Ora l’associazione è composta di ca. 250 soci, dei quali ca. il 7 % è minore ai 16 anni.

Il popolamento di pesci nei laghi è buono. I predatori si riproducono molto bene e la loro popolazione si autoregola, anche se annualmente vengono catturati e prelevati diversi esemplari capitali di luccio e persico.

A causa del grande pericolo di un’epidemia in questi laghi senza affluenti (in particolare il Koi-Herpesvirus), acquistando pesci da produttori esterni, l’associazione ha iniziato già più di 10 anni fà e con notevole successo, a riprodurre carpe e tinche. Pertanto non è più necessario l’acquisto di pesci da insemina ed in tal modo il rischio di importare un’epidemia è stato ridotto al minimo.

Lo svuotamento dei bacini d'allevamento viene eseguito, secondo bisogno e neccessità, annualmente o ogni due anni e in queste occasioni potevamo sempre contare sulla preziosa collaborazione dell'ufficio Caccia e Pesca della Provincia. I "specialisti" di quest'ufficio effettuavano anche i neccessari controlli di crescita e riproduzione in questi bacini. La nostra associazione deve all'ufficio Caccia e Pesca profonda gratitudine per questo  impegno.

Foto di queste azioni si trovano nella "Galleria Foto".